ROLFING


Il Rolfing® o Integrazione Strutturale è un metodo di lavoro corporeo che si sviluppò negli anni 1940 e '50 negli Stati Uniti grazie agli studi condotti dalla Dr. Ida Rolf Ph.D. (1896-1979).

Il Rolfing® è l'apertura di un processo di cambiamento che si realizza mediante
> la manipolazione profonda dei tessuti "molli" (guaine, fascia, tendini, legamenti, muscoli) mediante un tipo di tocco deciso ma sensibile, il tocco del Rolfing®
> l'educazione al movimento e alla consapevolezza corporea, con lo scopo di bilanciare la struttura del corpo umano nello spazio rispetto alla forza di gravità, riportando ad un allineamento verticale le diverse unità di cui è composto.

L'operatore del metodo Rolfing® è denominato Rolfer™, e si avvale della manipolazione della fascia di tessuto connettivo e dell' educazione al movimento per stabilire armonia ed equilibrio nella struttura corporea con l'obiettivo di produrre nel corpo una maggiore libertà di movimento, mantenendo la postura eretta. Il Rolfer™ utilizza il tocco per riorganizzare la posizione e la funzione delle fasce e rilevare le tensioni superficiali e profonde e riallineare il corpo ripristinando la relazione tra struttura corporea e gravità. L'allineamento permetterà al corpo di utilizzare la forza di gravità come sostegno.
Il lavoro del Rolfer™, consiste in una sequenza programmata di 10 interventi sulla rete delle fasce secondo un criterio specifico del metodo, che viene personalizzato a seconda delle esigenze del cliente. L'intervento avviene in seduta individuale su un apposito lettino.

L'educazione al movimento, denominata Rolfing® Movement, si affianca al precedente in sessione individuale congiunta o separata o in lezioni di gruppo. Il Rolfer™ aiuta il cliente ad esplorare i movimenti nella vita quotidiana e a riconoscere le caratteristiche del modo di muoversi e del modo in cui interagisce con l'ambiente attraverso il gesto, l'orientamento e la coordinazione del corpo. Durante le sessioni il Rolfer™ insegna a "sentire" il proprio corpo nelle sue parti e nel suo insieme e ad identificare le zone del corpo dove il movimento si esprime con troppa tensione e come lasciare andare le tensioni superflue che rendono il movimento faticoso e provocano disagio e dolore nel corpo.

I vari strumenti di cui il Rolfer™ dispone sono: gli esercizi (di movimento attivo, di rilassamento, di percezione, di respirazione…), la manipolazione, la verbalizzazione, l'ascolto. Ogni volta perciò sceglierà gli strumenti più opportuni per accompagnare il cliente verso la riscoperta di un modo di agire che esprima armonia, grazia e facilità di espressione.

Per informazioni e appuntamenti
Anna Paola Bacalov 3493246437
www.annapaolabacalov.it



← Back